In/Canti & Banchi 24° EDIZIONE CASTELFIORENTINO 16-18 MAGGIO 2014

Con questa nuova edizione In/Canti & Banchi si rinnova e vestirà i panni del Festival: un nuovo progetto culturale, seguire una nuova idea poetica e lavorare sull'incanto, attraverso percorsi artistici in grado di suscitare meraviglia, stupore, illusione, poesia, bellezza, magia. Alla Terrazza della Pieve di Sant'Ippolito il gruppo triestino Sinakt con "Fly on fire" offrirà uno spettacolo di danze acrobatiche aeree e di fuoco.

In Piazza del Popolo sarà allestito un palco che ospiterà due spettacoli comici tra i più applauditi e premiati del teatro di strada: il venerdì Luca Regina in "Katastrofa" e il sabato l'argentina Veronica Gonzalez con "c'era due volte un piede". Piazza delle stanze operaie sarà il luogo del grande illusionismo, the prestige, il venerdì con Mago Cellai in "Fantasy Illusion show" e il sabato con Alberto Giorgi (premio Mandrake d'oro 2008 a Parigi) e il suo "The magic show". Gli spettacoli di Piazza Gramsci saranno ispirati al circo-teatro: il venerdì ci saranno le giocolerie comiche della Compagnia Sirteta in "Scisciòshow" e il sabato le 'storie acrobatiche' della Compagnia Milo & Olivia in "Capucine". Sono previsti anche due spazi intimi, con posti limitati, spettacoli che si basano sulla poetica del corpo. Ecco allora Renzo Betta e il suo "Fiori Blu" al Museo Be-Go, mentre all'ex oratorio San Carlo avremo un grande evento, con i Teatri 35 in "Il Panno Acotonato dello Inferno", uno spettacolo di quadri viventi dove costruiscono e smontano le opere di Pontormo e Rosso Fiorentino.

Infine nelle vie del centro basso due spettacoli musicali itineranti tutti al femminile: il venerdì con archimossi, la prima orchestra itinerante per archi e il sabato con le ragazze di Be-Diesis in "Girlesque". Da sabato pomeriggio, infine largo agli antichi mestieri e al mercato dell'artigianato, ulteriormente arricchito per l'intera giornata di domenica 18 maggio con il Mercato dell'antiquariato e del Collezionismo.