All Il Castagnolino Carabaccia di cipolle

Stasera al Il Castagnolino Carabaccia di cipolle: La carabaccia è la zuppa di cipolle fiorentina. Il piatto è presente nei ricettari fin dal Rinascimento, citato per la prima volta da Cristoforo Messisburgo nel "Libro novo nel quale s'insegna a far d'ogni sorta di vivande", dove si parla della carabazada. È l'antenata della parigina soupe d'oignons, fatta conoscere alla corte del re di Francia Enrico II d'Orléans da sua moglieCaterina de' Medici (1519- 1589) e diventata piatto popolare in seguito alla rivoluzione francese. Ricetta per 4 persone: tagliare un chilo di cipolle rosse a fettine sottili e farle rosolare in olio extravergine di oliva insieme a mezzo bicchiere d'acqua. Cuocere lentamente per mezz'ora. Salare, pepare e aggiungere del brodo vegetale e cuocere per circa un'ora. Versare la carabaccia nelle scodelle sopra del pane abbrustolito, cospargendo con abbondante parmigiano.