Domenica 1 settembre mercatino dell’Antiquariato e delle Arti e dei mestieri nel Centro Storico di San Miniato

Come ogni prima domenica del mese torna anche questa domenica, 1 settembre, il consueto appuntamento con il mercatino dell’Antiquariato e delle Arti e dei mestieri nel Centro Storico di San Miniato,dove Il fascino degli oggetti intriganti e desueti incontra l’originalità del piccolo artigianato e degli antichi mestieri. Si svolge in Piazza del Popolo, Piazza della Repubblica, Via Conti,corso Garibaldi e piazza Dante Alighieri dalle ore 8,00 alle 20,00. San Miniato è situata lungo la Via Francigena, che collegava nel Medio Evo l'Europa settentrionale a Roma, flusso ininterrotto di uomini, eserciti, traffici, idee e culture. San Miniato è terra di insediamento etrusco e poi romano, come testimoniano gli scavi di una necropoli del III secolo a.C. in località Fontevivo e quelli di una villa romana in località Antonini, i cui reperti sono visibili al Museo archeologico di Firenze e in piccola parte nel Museo Civico. Il nucleo originario della Città risale all'VIII secolo, quando diciassette longobardi, secondo il documento originale del 713 conservato all'Archivio Arcivescovile di Lucca, edificarono una chiesa dedicata al martire Miniato. La città è dunque di origine germanica e dal Medio Evo sarà conosciuta come San Miniato al Tedesco.